I numeri del blog nel 2012

Simpatica ‘sta cosa, fa tutto WordPress in automatico, una fatica in meno 😀

Buon anno a tutti

Ecco un estratto:

About 55,000 tourists visit Liechtenstein every year. This blog was viewed about 230.000 times in 2012. If it were Liechtenstein, it would take about 4 years for that many people to see it. Your blog had more visits than a small country in Europe!

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

p.s. Ho avuto una grossa delusione dal sud-est asiatico e dalla Cina, ma vorrei farvi notare che il blog va fortissimo in Mozambico, anche se razionalmente non me lo spiego…

Advertisements

106 thoughts on “I numeri del blog nel 2012

  1. ascolta Renzo vorrei chiederti un piacere(non ti chiedo soldi tranquillo :D) .
    ‘penso’ di conoscere Marco a 5 stelle in quanto anni fa , sul sito che gestivo , c’era un tipo che ‘assomiglia’ tanto al Marco che pubblica qui e sul merdaio , quindi ti chiedo se saresti cosi gentile da chiedere a Marco se si ricorda di ” booyatv ”.
    avendo perso tutti i contatti con molta gente ci terrei se fosse veramente lui e in tal caso gradirei essere messo in contatto con lui (visto che sicuramente tu avrai il suo contatto 😀 ).
    in caso rispondesse negativamente mi scuso per averti fatto perdere del tempo prezioso e per la mia svista clamorosa 😀

    decidi tu se pubblicare o meno , penso solo che quanto scritto non c’entri nulla con il resto….
    saluti

    • Grazie Riccardo, confesso che io non l’ avevo trovato, anche se, e mi sembrava normale a 2 mesi dalle elezioni, avrei pensato mettessero un link ben visibile ai candidati nella home del blog.
      Ma quel che penso io è irrilevante.

      Ad ogni modo, come giustamente rilevi, non c’è scritto quanti voti ha preso ciascun candidato: forse perchè imbarazzante?
      Vado a vedere l’ Emilia-Romagna e trovo che al primo posto c’è tale Sarti Giulia 26 anni Studente: è quella che ha preso più voti?
      Leggo il curriculum e fra i vari link video uno solo non è cliccabile, e a me piace proprio quello 😀
      Forse anche perchè gli altri, pur avendo descrizioni diverse, sono lo stesso video (?)

      Non sono il solo a cui non piace l’ aggettivo, o sbaglio? 😉

    • Come ha ricordato l’attivista Scanzi le TV da un po’ di tempo non va in televisione. Questa provocazione credo serva per fare clamore, quindi ritorno in televisione, quindi su i sondaggi.

      Ps: Scanzi su Twitter si è rallegrato. Un sondaggio si Sky da il suo capo al 17%.

  2. Per il FQ le varie primarie del centro-sinistra e le parlamentarie del PD sono una vera manna –
    riempiono le pagine del cartaceo, un po’ poverello di temi di economia e politica internazionale,
    e contribuiscono a rimpolpare il sito di commenti, uligan-grilleschi, profittando anche per fare da trombetta al movimento di Beppone. Si è distinto ieri tale Ferrucci, che, con apposito pezzullo ha
    cercato di inficiare i risultati delle parlamentarie PD appena concluse, stilando elenco di eletti definiti impresentabili – ci sono nomi (pochi) effettivamente un po’ imbarazzanti, ma alcuni di loro non sono mai
    stati rinviati a giudizio, altri hanno solo rapporti di parentela con personaggi discussi, ed, in un caso
    lo stesso ” giornalista ” parla di posizione incerta, segnalati evidentemente per ” fare numero” – ovviamente non si parla con la stessa enfasi dei molti giovani e delle molte donne eletti in questa tornata – fa comodo puntare su qualche nome discutibile – “curiosamente” dei carneadi eletti, con pochissimi voti di parenti ed amici, e con curricula auto-prodotti, nelle cosiddette parlamentarie del m5S non si parla mai – per il pacchettificio quotidiano costoro, a prescindere, con atto fideistico, sono tutti specchiatissimi e autentici ” statisti ” alla von Metternich, della cui opera, il Paese avrebbe disperato bisogno.
    dato che uno dei must di Beppone è l’aver presentato candidati con fedina penale pulita, andrebbe ricordato che anche diversi eletti del PD citati come ” imbarazzanti”, non avendo subito condanne sono in tale condizione – possiamo quindi definire i giornalisti del noto quotidiano, e molti uligani di complemento ” diversamente garantisti” (eufemismo) ??

    • sopratutto: le fedine penali dei candidati m5s le hanno viste solo Grillo e Casaleggio. Perchè non le mettono on line (dopo aver chiesto il permesso agli interessati naturalmente) visto che si rempono la bocca di trasparenza?

      • Prova a cercare almeno i nomi di chi sono, io non li ho trovati.
        Alla faccia della trasparenza, democrazia diretta e menate varie…

        C’ avevo scritto un commento fra il serio e il faceto, speravo che a qualcuno interessasse
        Spero che i Caproni dedichino un po’ a questa faccenda che IMHO è nodale in un movimento blogcentrico.
        Nessuno ne parla, non si sa chi sono, silenzio tombale e magari sorpresona prima delle elezioni.

        • i candidati alle parlamentarie li ho visti sul sito del m5s, con tanto di descrizione e video messaggio. Oddio alcuni hanno messo numero di telefono ed indirizzo di casa, anche donne, se poi subiscono stalking piangono.
          Tu non sei riuscito a vedere la lista dei vincitori?….vado a vedere se la trovo….

  3. Ho appena letto l’articolo dell’attivista a 5 stelle Scanzi. Cosa dice in poche parole:

    1) Il M5S cala, ma anche no, dato che chi dice che cala è sempre stato “timido” nei confronti del M5S. Il sondaggio più attendibile è quello che dal il M5S al 17%. Stop. Niente calo.

    2) Cerca di autoconvincersi che Bersani non vincerà le elezioni. Lo sta facendo così intensamente anche nei salotti, che quando Bersani vincerà inventerà una supercazzola per dire “avevo ragione”.

    3) Giustificare il M5S: anche se il M5S prende l’11% è un successo dato che prima era al 4% (e i sondaggli attendibili che lo danno al 17%?)

    4) Il M5S deve entrare in parlamento non per governare (indirettamente ammette anche lui che sono incapaci in questo) ma per fare opposizione mai fatta dal PD.

    5) Perchè Grillo è calato (ma anche no)? Scanzi ha le risposte: nessuno più lo mostra in televisione (visto? la cattiva e brutta televisione portava voti a Grillo. Chi lo avrebbe mai detto? Lo disse il sondaggista del LA7 ma fu aggredito dai grillini. Chissà se riserveranno lo stesso trattamento anche a Scanzi). Non ci sono stati scandali quindi niente voti. Grillo ha sbagliato a dire “fuori dalle palle”, ma non a cacciare Salsi e Favia che erano al secondo mandato e quindi per questo hanno fatto questo casino (l’ipotesi di Renzo del “tutti d’accordo” mi sembra abbastanza remota). Viene nascosto il fattore principale del calo di Grillo in una delle ultime righe: il ritorno di Berlusconi.

    • Il fuorionda della Salsi, se è a quello che ti riferisci, non mi ha convinto allora e anche oggi mi lascia parecchi dubbi.
      Ci sono troppe cose inspiegabili, sia tecniche che logiche che nelle reazioni del blog di Peppe.
      Non ho la pretesa d’ aver ragione, ma nemmeno riesce a convincermi oltre ogni dubbio che sia genuino.
      Quello di Favia invece mi sembra vero.

      • Ero rimasto al fatto che neanche Favia ti aveva convinto. Nenahce a me alsi ha convinto. Ma non nel senso che credi tu. Nel senso che sapeva benissimo di essere ripresa. Ha fatto una super cazzola cercando di replicare Favia.

        • Se il fuorionda sembra falso a più persone, e le ipotesi successive sono appunto ipotesi, resta però la puzza di falso.

          Tanto per rammentare cosa disse la Salsi: li ho diffidati da usare immagini o registrazioni.
          Poi ha querelato qualcuno?
          A me non risulta, avrà querelato Santoro di nascosto.

          • Non lo ha querelato. Santoro lo avrebbe detto. La diffida è carta straccia.

    • Ma è un articolo bellissimo, splendido, fantastico!
      L’ ho letto solo ora, devo sottoscrivere il feed rss, Scanzi è da seguire!
      E’ la fotocopia di Crapa Pelada (che lui adora) con qualche capello in più e parecchie rotelle in meno.
      Il tutto condito da un gergo ggggiovane, chefattantoffigooo!
      Che splendore, meno male che Scanzi esiste.

      (siamo in Italia, baby)
      C’mon
      Politicamente l’Italia è il paese più reazionario d’Europa, nato e morto democristiano (se va bene)
      [questa è da vero babbeo 😀 – ndr]
      Il Movimento 5 Stelle deve entrare in Parlamento non per governare, ma per fare (con Ingroia) seria opposizione. [oddiooo mi sento maleee :D]
      Se la casta non lo “aiuta”, la capacità grillista di sfondamento scema. [uhmmm… che sia un altro lo scemo?]
      martiri di professione erano, sono e saranno. Gne gne.
      con delle Parlamentarie rabberciate [della serie come ti nascondo il floppone galattico, a cui andrebbe aggiunto altro, ma ne riparleremo, Scanzolino levriero afghano]
      Il punto 4) va letto per intero, troppe cacate a ruota libera, purissima fuffa partorita dallo Scanzolino, un po’ così… alla cazzo di cane, secondo quel che pare a lui.
      Nel 5) sembra accorgersi che il banana è politicamente fottutto, ma ha paura:
      Questo conato di berlusconismo riguarda anche il M5S: non pochi delusi da destra, dopo aver flirtato con Grillo, si faranno nuovamente rincitrullire dal Bollito. Vamos.
      il M5S è realtà liquida
      Nel m4s ci sono senza dubbio tante brave persone che ci credono davvero, magari adesso un po’ meno, ma di liquida c’è più che altro la deiezione del capo e dei suoi lappatori professionisti, Scanzi e Crapa Pelada in testa, sgomitanti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s