Merdkomplott(s)

Che pezzenti, non perdono mai l’ occasione per fare una figura da babbei. Basta solo stare a guardare come si muovono per beccarli con le dita nella marmellata. Come chi? Ma i pasticcioni online del Fatto Quotidiano, quelli che cambiano le cose senza dire niente. Aggiornato dopo la pubblicazione. Gli aggiornamenti sono al termine del post.

Oggi è il tema principale di giornale e home page al Fatto Quotidiano, il papello anonimo (come piacciono i papelli al FQ!) sul complotto ai danni del Papa. Provo a leggere l’ articolone di Tony Forforoso aka Marco Lillo, ma mi interessano di più i commenti, visto che sembrano pochini gli uligani pronti a bersi pure questo scoop ridicolo.

In particolare ne noto uno di commenti, questo qui sotto che ho salvato.

Ops, pare ci sia un errorino nel tedesco di “Mordkomplotts“, come si evince dal link del dizionario tedesco, e il genitivo non c’entra una mazza.

Eppure l’ ha scritto proprio così, con la S finale. Si sarà sbagliato. Poi però sul sito succede qualcosa: aggiorno la pagina e… ops, la S non c’è più, in compenso i titoli dei paragrafi sono in rosso. Allora si sarà sbagliato Fernando Vehanen, potrebbe essere, anche se sono più propenso a credere che le manine dei moderatori/censori, molto attive nel thread, abbiano sistemato la cosa alla chetichella, senza dir niente a nessuno, come piace tanto a Travaglio. Peccato però che il Fatto Quotidiano venga pure stampato su carta, e su quella è difficile correggere dopo che l’ hai già in edicola. Non solo: anche il pdf agli abbonati non riesci a recuperarlo.

Infatti eccolo online, e come inizia l’ articolone di Tony Forforoso a pagina 2? Ma con MordkomplottS, ovviamente.

A questo punto mi associo a Fernando Vehanen e alle sue domande: ci fate vedere per bene questo sconvolgente documento? Così vediamo com’è scritto, perchè, come avete sottolineato, è in tedesco proprio perchè rimanesse a conoscenza della ristretta cerchia papale, visto che il tedesco è lingua sconosciuta.

Ma comportarsi da persone serie, mai?

Aggiornamento

Hanno pubblicato immagine del documento, dove si legge perfettamente “Mordkomplotts” con la S finale che, a quanto scrive Fernando Vehanen, pare essere un errore grossolano in tedesco. A questo punto si attende una traduzione da qualcuno madrelingua, in modo da chiarire quali e quanti errori ci siano nel testo.

Ciò non toglie che abbiano modificato il testo dell’ articolo online di Marco Lillo senza dire niente a nessuno: come mai si sono sentiti in dovere di farlo? Si attendono spiegazioni, che non arriveranno mai, come al solito

Advertisements

63 thoughts on “Merdkomplott(s)

  1. MARCO per una qustione di coerenza non sto a spiegare ancora come ricevo i messaggi ma sono sicurissimo dei dati perche vengo di verificare all’istante e cliccando vado sul sito ufficiale
    (orsasilvio.it ) se non funziona https…. fai forsa…ecc é una quistione di onesta poi se non ci vai o non ci riesci non é che perdi molto anzi ci guadagni

        • Commentai così, solo che Clemente Pastella è in moderazione, mahh
          ______________________________________________
          Ma se lei nel suo piccolo non riesce nemmeno a scrivere “Travaglio ha usato un linguaggio razzista”?
          Vuole invece che altri si diano da fare per migliorare ciò che non le piace: come si chiama pure questo atteggiamento… ah sì, Ydennek
          Lei sì che fa dello snobismo, quando si atteggia, come ora, da intellettuale inorridita dal generico schifo televisivo e chiede ad altri di risolverlo.
          Vuole la legge “meno tette e culi in tv”? Perchè è facile scrivere “…le masse guardano la spazzatura perché gli piace o lo fanno per criticare”.
          Ahh già, lei non fa tv, né il ministro delle pari opportunità, quindi lei profonde tutto il suo impegno di intellettuale per criticare, a dire agli altri cosa dovrebbero fare per farla contenta.
          Pensi che paradosso sublime: se si riuscisse a farla contenta non avrebbe più di che lamentarsi e magari potrebbe iniziare a fare qualcosa di utile pure lei.

          p.s. dimenticai: andate pure OT quando vi pare e piace, non è affatto un problema

          • Aggiornamento:
            Il commento che ho copiato/incollato qui sopra, e che era in “moderazione”, sarà ancora in moderazione… forse.
            Avevo pure scritto un secondo commento di una riga ai moderatori chiedendo come mai fosse in moderazione e… quello invece l’ hanno proprio cancellato, non c’è guest vuoto, niente 😀
            Chissà come mai, eppure non mi sembra di aver violato le policy.
            Magari era un po’ cattivello, ma non è colpa mia, è che “mi disegnano così” 😀

            Adesso le ho risposto e fotografato: vediamo quanto dura.
            cosenza-censura

            p.s. è durato 3 minuti circa 😀 ho come il sospetto che la proffff ce l’ abbia con me

        • Hai ragione, ma è anche più difficile.
          Adesso le ho dedicato un post, così rimane più visibile, tanto nel suo blog mi cancellano.
          Provo a mettere il link, voglio vedere quanto resiste 😀

  2. RENZO come ti dicevo sono multipartito e oggi vengo di ricevere una lettera straziante e con le lacrime agli occhi (ho il raffreddore) te ne faccio parte di un pezzetto per non rovinarti la serata.
    CARO CLAUDIO (sic..)
    Ho la coscenza di aver servito in questi anni con tutte le mie forze il mio paese e ne sono ripagato con un accanimento da parte di alcuni magistrati di MILANO che non ha eguali nella storia,si vuole distruggere fino in fondo la mia immagine,di inprenditore e politico (non mafioso) solo io posso sapere quanto male ho subito e continuo a subire per aver scelto la strada dell’inpegno politico.
    Al termine di una vita(forse sta morendo??)di lavoro idefesso (inde puo darsi ma fesso a fatto gli altri) sia nella mia professione di inprenditore e in seguito nell’inpegno politico ,sono trattato peggio di un delinquente,con accuse che non trovano corrispondenza nei fatti che sono stati smentiti nel corso del processo dibattente…………………….mi fermo non voglio renderti triste e disperato.
    per offerte e commenti https://www.forzasilvio.it new/3985

    • Del banana ce ne siamo liberati? Io spero di sì, almeno dall’ esecutivo.
      Bisognerebbe ridurgli anche il potere mediatico, ma chi lo fa?
      L’ accanimento per la condanna in primo grado non riesco a capirlo, tanto va prescritto comunque, e anche per lui vale la presunzione di innocenza. Mahh, mi rimangono i mills perchè.

      Se invece vuoi fare delle offerte, posso darti il mio IBAN, tanto, come ben sai, a dicembre finisce tutto, per cui cosa te ne fai di tutti i soldi? Mandali a me che sono collezionista di banconote, e mi mancano ancora 47 milioni di euro per finirla: fammi arrivare al 21 dicembre con la collezione completa, sarebbe un gesto che apprezzerei molto 😀
      Anzi, visto che non serviranno più a nessuno, mandateli tutti a me i vostri euro, vi giuro che è solo per finire la collezione, collezione che “poi” lascerò ai posteri, se ce ne saranno.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s