Fischiano le orecchie, urla la bufera

Ottimo articolo oggi sul Fatto Quotidiano a firma di Giovanna Lantini, tutto incentrato sulla recente delibera di Mediobanca per svecchiare il management ai massimi livelli dell’ istituto di Piazzetta Cuccia.

Non si può non essere che d’accordo con Mediobanca, anzi, pure in parlamento abbiamo dei gerontosauri, uno l’ abbiamo spedito addirittura in Europa, l’ arzillo Ciriaco De Mita, classe 1928, anche se dai dati di VoteWatch non c’è spesso.

Mediobanca stabilisce che i membri del cda non potranno avere più di 75 anni, 70 per i presidenti e 65 per gli amministratori delegati: non una svolta epocale, ma almeno un inizio.

Certo, l’ articolo inizia parlando del mondo delle banche e la finanza, poi però allarga il discorso anche all’ imprenditoria, citando Pierfrancesco Guarguaglini, Giuseppe Orsi, Confalonieri, Adreani, Carlo De Benedetti, Leonardo Del Vecchio e Franco Tatò, tutti certamente non più dei ragazzini, già pensionabili secondo lo schema Mediobanca.

Allora cosa c’è che stona in questo articolo?

Beh viene da chiedersi se qualcuno ha avvisato la Lantini che l’ amministratore delegato dell’ Editoriale Il Fatto s.p.a., Giorgio Poidomani, ha già 77 anni, per Mediobanca avrebbe sforato di un 12 anni.

Dando per scontato che legga il giornale che edita, come l’ avrà presa?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s